lombok telaio sasak al villaggio

Lombok l’isola dei sasak

Lombok l’isola dei sasak, spiagge bellissime, villaggi, e uno dei vulcani più imponenti dell’Indonesia

informazioni utili per viaggiare

Lombok dove si trova

Lombok è un’isola indonesiana che fa parte dell’arcipelago delle Piccole Isole della Sonda.

Lo stretto di Lombok la separa dall’isola di Bali a ovest, mentre lo stretto di Alas dall’isola di Sumbawa a est.

L’isola si estende su una superficie totale di circa 4725 km², è divisa in tre distretti: Lombok Occidentale, Centrale e Orientale,

Attraversata da due catene parallele di montagne, la catena meridionale, di formazione sedimentaria, non è molto elevata.

Mentre la catena settentrionale, di formazione vulcanica, presenta una serie di montagne molto elevate, tra le quali il maestoso vulcano Rindjani, alto ben 3775 mt.

Tra le due catene di monti, vi è una serie di colline formate da terreni vulcanici e da vaste pianure.

La capitale amministrativa e la città più grande dell’isola è Mataram.

Lombok ha spiagge meravigliose, ed è circondata da una trentina di piccole isole chiamate Gili

Questa è la terra dei sasak che praticano ancora l’antica Wetu Telu, nata dall’unione della religione islamica con l’animismo indonesiano .

Lombok presenta una caratteristica naturale molto importante.

Si trova oltre la Wallace line e segna il limite estremo della flora e fauna Australiana.

Mentre l’isola di Bali segna il limite estremo della flora e fauna Asiatica.

I principali prodotti dell’isola sono: il peperoncino, le arachidi, riso, il mais, il cotone, il tabacco;

Molto sviluppato l’allevamento dei buoi, dei bufali e dei cavalli.

contadino con bufali
contadino con bufali

cosa sapere

Storia

Le notizie che abbiamo di Lombok prima del diciassettesimo secolo sono scarse.

Prima di tale epoca l’isola era suddivisa in stati in lotta tra di loro, ciascuno dei quali era governato da un principe Sasak.

Questa disunione fu sfruttata dai balinesi, che presero il controllo di Lombok occidentale all’inizio del diciassettesimo secolo.
Gli olandesi approdarono a Lombok per la prima volta nel 1674, e la compagnia delle Indie orientali olandesi, terminò il suo primo trattato con la principessa Sasak di Lombok.

I Balinesi conquistarono l’intera isola nel 1750 e la divisero in quattro feudi regni.

Durante la seconda guerra mondiale una forza d’invasione giapponese occupò l’isola di Lombok.

Con la fine della guerra le forze giapponesi furono ritirate e Lombok tornò sotto il controllo olandese.

In seguito alla successiva indipendenza indonesiana, l’aristocrazia balinese e sasak continuarono a dominare Lombok.

Nel 1958, l’isola fu incorporata nella provincia di Nusa Tenggara occidentale e Mataram divenne la capitale della provincia.

Lingua dialetti e religione

I sasak indigeni dell’isola sono a prevalenza musulmana, anche se ci sono ancora minoranze di cultura indù balinese.

L’Islam potrebbe essere stato portato per la prima volta a Lombok da commercianti che arrivavano da Sumbawa nel 17 ° secolo.

Tuttavia come in tutte le isole indonesiane si hanno ancora convinzioni e pratiche animiste.

Come e quando andare a Lombok

lombok strada con vista
lombok strada con vista

Il periodo migliore per un viaggio a Lombok è da Aprile a Settembre

Lombok come arrivare

  • kuala Lumpur –  volo diretto Air Asia (3.10 circa di volo )
  • Bali o Jkarta – Malindo Air – Lion air – Batik air
  • Singapore – volo diretto con Silk Air
  • Giacarta – Voli diretti con Lion Air – Batik air –
  • Bali – volo diretto di 30 minuti circa con Garuda , Wings Air ,
  • Fast boat con partenza dai porti di : Padang bai – Serangan – Sanur – Amed
  • Arrivo nei porti di Bangsal o Senggigi –

Da Gili a Lombok e viceversa

Lombok è facilmente raggiungibile dalle Gili con compagnie di barche pubbliche e fastboat.

I porti di attracco sono quelli di Bangsal e Teluk Kodek, situati nel nord dell’isola.

Da Nusa Lembongan e Penida

Nusa Lembongan e Nusa Penida sono collegate all’isola di Lombok da un servizio di fast boat.

Come spostarsi a lombok

In taxi, auto con autista, o scooter

Kuta Lombok good vibes

altalena a lombok
altalena a lombok

Kuta Lombok è una piacevole località che negli ultimi anni si è velocemente sviluppata.

Oggi è un’ambita destinazione turistica per chi cerca belle spiagge o vuole fare surf.

Da kuta, infatti, è possibile raggiungere le spiagge del sud di Lombok che sono una più bella dell’altra.

La zona di Lombok sud è famosa per le sue bellissime baie, lunghissime spiagge di sabbia candida, acqua limpida e onde perfette.

Lombok è ideale per chi ama gironzolare in scooter alla ricerca di panorami selvaggi, bel mare, e per gli appassionati di surf.

Se arrivate nelle spiagge in scooter pagate il posteggiatore, non lasciate nulla d’incustodito, e non infastiditevi se qualche bambino vuole vendere braccialetti o altri souvenir.

La popolazione di Lombok è povera e vive anche di questo.  

Le spiagge di Lombok meraviglie della natura

Selong Belanak Beach

Selong Belanak un’immensa baia dalla classica forma a mezzaluna. Contornata da scenografici faraglioni che vi faranno credere di essere in un luogo magico.

Sulla spiaggia è possibile affittare lettini e ombrelloni. Mangiare indonesiano in una delle tante bancarelle, o gustare dell’ottima cucina internazionale nel lussuoso Laut Biru Bar and Restaurant.

Il mare ha grosse onde, è facile trovare tanti surfisti che arrivano qui da ogni parte del mondo, ma con la bassa marea o ai lati della lunghissima baia, ci sono diverse zone adatte alla balneazione.

Tanjung Aan Beach

lombok mare
lombok mare

La spiaggia di Tanjung Aan è bellezza pura, sabbia bianchissima e mare azzurro.

Ombrelloni di paglia e piacevoli warung, dove bere un succo di frutta fresco o mangiare indonesiano.

È suddivisa in diverse baiette, intervallate da ondulate colline che cambiano colore secondo la stagione

Mawun Beach

Mawun beach e le selvagge colline che la circondano offrono un panorama incantevole.

La sabbia è bianca e morbida, il mare assume tutte le varianti di colore verde azzurro e blu.

Una spiaggia che non si dimentica e dove tornare molte volte .  

Tangsi Beach, la spiaggia rosa

Anche a Lombok sud, esiste una pink beach, si chiama Tangsi beach, ed è bellissima!

Abbastanza impegnativa da raggiungere con lo scooter, per via della lunga strada sconnessa.

In questo caso, è forse consigliabile partecipare a una delle piacevoli gite giornaliere in barca, che partono da kuta.

Questa gita, permette di arrivare fino a questa meravigliosa spiaggia rosa e vedere la bella costa frastagliata del sud di Lombok  

Lombok Mangsit e Senggigi vista sul vulcano

Lombok e gili le baie del nord
Lombok e gili le baie del nord

Mangsit e Senggigi, sono due località di vacanza nella costa nord occidentale dell’isola di Lombok.

Ideali per uno stop di mare durante un tour di Lombok, hanno entrambe una vasta scelta di alloggi e ristoranti e una piacevole vita notturna.

Selvagge, belle e poco frequentate le spiagge di questa zona, sono adatte alla balneazione e al surf.

Da Senggigi è possibile fare trekking esplorativi alle numerose cascate. Percorrere in scooter la monkey forest.

Perdersi nei mercati che si incontrano lungo la strada. Passare ore a parlare con la gente del luogo, che ha sempre una simpatica curiosità verso lo straniero.  

Sade e Sukarara i villaggi Sasak

Sade danziamo insieme
Sade danziamo insieme

Da Kuta è facilmente raggiungibile il villaggio tipico Sasak di Sade, dove è ancora possibile vedere le case tradizionali chiamate Bale Tani, e gli usi dell’antica popolazione dei Sasak.

La casa tradizionale Bale Tani, è costruita con materiali naturali.

Il tetto da erba secca, le mura sono realizzate con intreccio di bambù e il pavimento è di terra. Non sono usati chiodi ma le tali ijuk, corde fatte di bambù.

La particolarità di questa casa tradizionale è nel pavimento che è bagnato con feci di mucca o bufalo.

Una volta che le feci si sono asciugate, non danno odore e questo procedimento serve a riscaldare il pavimento, poiché le persone a Sade dormono per terra sopra leggere stuoie.  

Nel villaggio di Sade le persone mantengono ancora fortemente le usanze della tribù Sasak.

Una di queste usanze è la cerimonia del matrimonio, chiamato merariq.

L’uomo durante la notte rapisce la donna e la porta nella propria casa.

Il giorno dopo la famiglia dell’uomo informa dell’accaduto i genitori della donna. Dirà che la loro figlia sta bene e chiederà al genitore di essere i tutori e fare sposare al figlio la ragazza.

La futura sposa non può tornare a casa dai suoi genitori fino al processo di nyongkolan.

La cerimonia nyongkolan è di grande interesse turistico, perché gli sposi sfilano per le vie del villaggio indossando abiti tradizionali Sasak .

A Sade, soprattutto le donne, vanno raramente a scuola, l’usanza richiede che siano bravi tessitori, imparano a tessere fin da bambini, le donne non possono sposarsi se non solo esperte di  tessitura.

Sukara e il songet

Il villaggio di Sukarara si trova a circa 30 minuti d’auto da Mataran, è famoso per la sua tessitura del songket.

All’arrivo la gente del posto vestita con abiti tradizionali sasak, ti accoglierà calorosamente.

Il Songket è un tessuto intrecciato, utilizzando cotone, filo d’argento, nylon e seta, a cui sono aggiunti fili d’oro o d’argento, creando un effetto scintillante.

I motivi delle stoffe Songket sono diversi e con un significato unico.

È possibile trovare qualsiasi cosa, da abiti, tovaglie, coperte, sciarpe.

Lombok e le sue magnifiche cascate

cascata-lombok
cascata-lombok

Se amate la natura e le cascate a Lombok nord e centro ne troverete di spettacolari , si raggiungono con brevi trekking in mezzo alla spettacolare natura tropicale

Sendang Gile e Tiu Kelep

Alle pendici del possente vulcano Rinjani, nella zona del villaggio di Senaru, si trovano le meravigliose cascate di Sendang Gile e Tiu Kelep, immerse in una lussureggiante foresta tropicale.

Benang Stokel e Benang Kelambu

Nella zona centrale di Lombok si trovano le cascate di Benang Setokel e Benang Kelambu, distano poco più di 1 km l’una dall’altra, il sentiero per raggiungerle è abbastanza impegnativo ma vale la pena.

Jeruk Manis

Secondo la credenza popolare, la cascata Jeruk Manis ha proprietà curative, molti credono che lavare i capelli nelle sue acque possa curare la calvizie e mantenere la chioma bella lucente.

Che ci crediate o no tanto vale farci un bel bagno rinfrescante Il tragitto verso la cascata è abbastanza impegnativo

Rinjani National Park

Con i suoi 3,726 m il Monte Rinjani è la seconda vetta dell’Indonesia .

Se avete un elevato livello di forma fisica e siete buoni scalatori, questa vetta fa’ al caso vostro.

Molti turisti arrivano fin qua convinti di poter scalare questa enorme montagna senza una buona preparazione, non lo fate !

Alcuni facendo uno sforzo esagerato riescono a raggiungere la cima. Ma in monti decidono di fermarsi a metà percorso, dove la vista dal bordo del cratere a 2,639 m è comunque pazzesca.

Normalmente, un trekking fino al cratere dura 2 giorni e 1 notte, ma ce ne sono anche di più impegnativi con 4 giorni 3 notti.
Ricordatevi sempre di avere con voi un abbigliamento adeguato per scalare questo agitato gigante

Lombok è un’isola spesso sottovalutata, invece è stupenda.

La consiglio a tutti quelli che hanno voglia di vivere questo paese.

La soluzione migliore è quella di noleggiare uno scooter o un driver e andare alla scoperta delle sue meraviglie.

baia solitaria
baia solitaria

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

7 commenti

  1. partyepartenze

    Sono stata a Lombok troppi anni fa. Credo fosse il 1998… Purtroppo non era un’annata tranquilla e quindi abbiamo avuto molti problemi a girare liberamente per l’isola. Ciò che ho visto mi è piaciuto moltissimo, anche se non ci era permesso esplorare in solitudine o addentrarci nei paesi. Tornerei molto volentieri. Anche subito.

  2. antomaio65

    Ho sentito tanto parlare di Lombok e il tuo articolo mi conferma che è davvero un paradiso. Ho sognato ad occhi aperti leggendolo, e grazie anche per i cenni storici che me l’hanno fatta collocare come si deve

  3. Lisa Trevaligie Travelblog

    Mi fa ancora strano leggere di tradizioni simili, che lasciano ancora la donna nella condizione di sottomessa. Comunque i luoghi sono meravigliosi, e credo valga la pena visitarli.

  4. Teresa

    Quando sono stata in Indonesia avevo una gran voglia di mare; la scelta è caduta su Gili Air, ma avevamo preso in considerazione anche Lombok. E’ stata una bellissima esperienza, ma spesso mi chiedo se non avremmo fatto meglio a scegliere quest’ultima!

Lascia il tuo commento